immagine_rss

UTILIZZO DEI COOKIES

Facciamo uso di Google Analytics per monitorare il numero delle visite ai nostri siti ed il comportamento dei visitatori durante la navigazione.

Per garantire la tua privacy, utilizziamo l’anonimizzazione del tuo indirizzo IP, la creazione di uno UserID variabile ed impediamo che Analytics salvi dei cookie all’interno del tuo browser.

Nessuna pagina dei nostri siti nella quale vengano richiesti i tuoi dati personali viene fatta scandagliare da Google Analytics.

Nessun altro prodotto di Google è collegato ai dati raccolti da Analytics.

All’interno dei nostri siti non facciamo uso di nessun altro strumento di terzi che potrebbe profilare i visitatori, e non incorporiamo alcun legame con i social network.

Durante le sessioni di acquisto utilizziamo un cookie di sessione: se disabiliti completamente i cookie nel tuo browser, molto probabilmente non riuscirai a portare a termine le transazioni.

Utilizziamo anche un singolo cookie al solo scopo di non presentarti ogni volta l’informativa sull’uso dei cookie.

A proposito di noi...

ImmagineNata a Torino nel 1993, la nostra società è espressione delle competenze dei soci fondatori, acquisite in circa 35 anni di pratica della programmazione.

Sin dai primi passi, ci siamo prefissati l'obiettivo di realizzare i nostri prodotti ricorrendo il meno possibile a codice di terze parti, nell'intento di esercitare il controllo completo sul nostro software, sviluppando al nostro interno tutti gli strumenti e le librerie necessarie.

Ad inizio attività, avendo a che fare con dei computer infinitamente meno potenti di quelli odierni, decidemmo di utilizzare il linguaggio C, notoriamente molto performante, per spremere il massimo delle prestazioni dai PC disponibili in quel periodo.

La poca memoria di quei computer, e la limitata capacità dei dischi fissi, ci costrinsero ad un minuzioso lavoro di ottimizzazione e snellimento delle procedure, applicando fin da subito la nostra filosofia "non utilizzare 3 righe di codice se ne bastano 2".

Nei primi anni '90 iniziarono timidamente ad essere presentati sul mercato dei gestionali che sfruttavano la nuova interfaccia grafica, offerta dalle prime versioni di Windows.

Incuriositi, andammo a vederli in azione allo SMAU a Milano, tornando in sede fermamente convinti del fatto che quel tipo di interfaccia nulla aggiungeva all'usabilità dei programmi, per lo meno in ambito gestionale, dove la maggior parte del lavoro si fa inserendo dati con un paziente lavoro di digitazione: "moderno" non sempre equivale a "più funzionale", "più pratico" o "più performante".

Con l'avvento di Windows 95, superammo le barriere fino ad allora imposte dall'hardware piuttosto limitato degli anni precedenti, continuando tuttavia a mantenere l'interfaccia rigorosamente testuale che era stata da sempre il nostro "marchio di fabbrica", e che proponiamo ancora oggi.

Durante la stesura dei nuovi programmi, perfettamente integrati da allora nei sistemi operativi Windows, avemmo modo di apprezzare enormemente la scelta, fatta a suo tempo, di sviluppare le librerie al nostro interno: in pochi mesi il nuovo software fu pronto per essere utilizzato dai nostri Clienti, che rimasero favorevolmente impressionati dalle prestazioni della nuova versione, seppur già ottime nella precedente.

L’espressione stupita dei nostri Utenti premiò per l'ennesima volta tutto il minuzioso lavoro di ottimizzazione svolto negli anni, che ancora oggi proseguiamo con lo stesso impegno di sempre.

Oltre allo sviluppo del nostro gestionale, abbiamo avuto modo di realizzare delle applicazioni per diverse piattaforme, quali terminali portatili di barcode con Windows CE ed Android, registratori di cassa, interfacciamento a basso livello di apparecchiature del settore medico per l'automazione delle analisi di laboratorio, pannelli pubblicitari intelligenti e configurabili in remoto, applicazioni web, navigatori satellitari.

In particolar modo abbiamo interagito con quest'ultima tipologia di apparati grazie alla stretta collaborazione, nata nel 2007, con Poigps, realtà leader in Italia per la raccolta e la distribuzione di Punti Di Interesse (PDI) per navigatori satellitari, realizzando il noto TurboPOI.